Economia

Il valore nascosto delle vecchie monete – Come la scoperta di una spiga su una moneta da 10 lire

Non tutti sanno che ci sono valori nascosti nelle vecchie monete e che in casa potremmo avere un patrimonio di cui non siamo a conoscenza. Ci sono dei soldi del passato infatti che sono ricercatissimi dai collezionisti e che possono valere anche diverse migliaia di euro. Per questo si deve sempre e comunque cercare di essere attenti per eventualmente trovare qualcosa di grande valore che potrebbe svoltarci quantomeno l’annata.

In molti ricorderanno, soprattutto chi era abbastanza grande negli anni novanta, le dieci lire con la spiga. Si tratta di una moneta che all’epoca valvea molto poco, ma che oggi se si possiede permette di sbancare. Infatti il valore può arrivare addirittura a diecimila euro e permetterci di portare a casa un piccolo tesoretto. Ci sono tagli in questo senso che possono valere 20-30-50 euro, cifra non deprecabile, ma di certo altre che possono raggiungere migliaia d’euro. Tutto dipende da particolari ed eventualmente anche di qualche errore di stampa sopra.

Soldi, valori nascosti monete

Sono numerosi però i soldi, soprattutto le monete, che oggi valgono una fortuna e che magari conserviamo in casa come semplice ricordo dentro un cassetto. Facciamo un po’ di esempi. Per esempio le 500 lire con le Caravelle conoscono una versione molto rara quella con le bandierine controvento che ci portano a un valore di 13mila euro, basti pensare che quelle normali ne valgono 45. Certo sono tante le cifre importanti che possono portarci a guadagnare sommando. Pezzi che magari abbiamo in casa casualmente e nemmeno in un raccoglitore da collezionisti conoscendone il valore.

Esistono tanti siti per poter scoprire il valore di mercato delle nostre monete, ma sicuramente i siti di ecommerce sono quelli che attraverso i prezzi delle inserzioni ci danno i maggiori strumenti per analizzare da vicino quella che è la realtà. Poi va sempre fatto un altro ragionamento legato a come cambiano le tendenze e a quella che è soprattutto la domanda.

5/5 - (1 vote)

Author

  • Marco Felinziani

    Giornalista pubblicista da oltre dieci anni, da piccolo sognava di raccontare storie e oggi prova a farlo passando dallo sport alla politica, dall'economia al cinema, dalla tv alla radio sempre con obiettività e voglia di tenere aggiornate le persone che leggono i suoi articoli.

Marco Felinziani

Giornalista pubblicista da oltre dieci anni, da piccolo sognava di raccontare storie e oggi prova a farlo passando dallo sport alla politica, dall'economia al cinema, dalla tv alla radio sempre con obiettività e voglia di tenere aggiornate le persone che leggono i suoi articoli.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button